Bologna 2018

Giardini Margherita, 11 -12-13 maggio 2018 Bologna

Inaugura l’11 di maggio 2018 nel Parco dei Giardini Margherita di Bologna la diciasettesima edizione di Giardini&Terrazzi all’insegna dell’ottimismo e 249 espositori tra produttori di piante e fiori, arredi e attrezzature per il giardinaggio, abbigliamento, artigianato artistico e prodotti dei territori. Aumentano anche le presenze internazionali a testimonianza dell’interesse di mercato e contenuti che suscita la manifestazione.

Protagoniste d’eccellenza, oltre alla importante selezione di rose contemporanee e antiche, sono le piante mediterranee e le erbe aromatiche, che spiccano tra le varietà che gli amanti del verde vorrebbero coltivare, adatte anche a terrazzi e balconi. Anche l’orto è tra i primi posti nella “wishlist” di italiani, più dell’81% dichiara di preferire i prodotti “homegrown”, per questo ampio spazio è dedicato agli alberi da frutta antichi: olivi, peschi, mandorli, peri, ciliegi, susini e meli che derivano dalla preservazione e innesto di vecchie piante sopravvissute ai cambiamenti climatici e di coltivazione. L’obiettivo è gustare oggi sapori antichi e dimenticati, frutti coltivati senza l’uso di additivi chimici, in armonia con l’ambiente e l’ecosistema.

Il percorso “Verde Creativo”, storicamente allestito nel piazzale Jacchia, prevede la progettazione di spazi verdi da parte di professionisti del settore, rappresenta un momento di incontro e di approfondimento, dove i visitatori potranno prendere spunto e verificare le tendenze in atto nella progettazione degli spazi “open air”. Quest’anno verranno realizzati otto progetti a tema libero:

  • GARDEN PUZZLE by Marcello Rondelli
  • POCKET GARDEN by Eco-Esterno Contemporaneo, Giulia Gatta e Christian Abate
  • ADVENTURE PARK MTB by Latifolia Group, Gianluca Cristoni
  • STONE GARDEN PROJECT by Az. Agr. Aldrovandi e Gardenstone
  • CHI CERCA TROVA by Studio Ma-Ma e Sinflora, Roberto Malagoli e Silvia Madama,
  • eARTh by Land Art, Marchè Nomade, Simona Ventura, Bergonzini vivaio,
  • GIUNGLA URBANA by Hydroplants, Saverio Santi

Oltre alla piacevolezza di adornare gli spazi verdi privati e pubblici, il florovivaismo rappresenta un importante comparto dell’agricoltura italiana.

L’entità della superficie investita, corrisponde al 35% circa della superficie europea complessiva, conferendo all’Italia una posizione dominante nell’ambito dell’UE. Gli occupati, in base al censimento Istat del 2015, sono oltre centomila

.La produzione delle aziende florovivaistiche italiane è pari a 2,6 miliardi di euro, suddivisa in 1,3 miliardi per fiori e piante in vaso e 1,3 miliardi per i prodotti vivaistici (alberi e arbusti); rappresenta quasi il 5% della produzione agricola totale  e deriva per il 50% dai comparti fiori e piante in vaso e il restante 50% da piante, alberi e arbusti destinati alle sistemazioni di spazi a verde.

Tra le conferme la sezione tematiche Dog Party & Parade perché “chi ama i fiori ama anche gli animali”, i cui protagonisti saranno i nostri amici a quattro zampe e il Wellness Pavilion, dedicato al benessere ed alla cura della persona a 360°.

Attesissimo il pic nic  di domenica 13 di maggio 2018  nel parco, in costumi ottocenteschi, organizzato dall’associazione 8cento.

 

                                                               

Click Giardini&Terrazzi 2017 su Instagram è un modo divertente e “social” per condividere la tua visita alla manifestazione del verde e del vivere all’aria aperta  con gli amici e gli appassionati, attraverso una serie di immagini, fino a tre. Scatta una foto con il tuo cellulare e postala con il tuo nome e cognome o nick name.

invia le tue foto : #giardinieterrazzi2017

  In Collaborazione con :                                                           Con il Patrocinio:

                               

 

Friendly Partners:

                                                              

 

Segreteria Oranizzativa

Tel.(+39)051.86.31.92 – FAX (+39)051.86.20.45

 Email: info@darisrl.net