Programma Bo17

PROGRAMMA

La quindicesima edizione di Giardini & Terrazzi, si conferma una manifestazione di massa e di grande richiamo che ha visto nella passata edizione un’affluenza di oltre 32.000 visitatori che si colloca temporalmente nel momento in cui si manifesta la maggiore richiesta del mercato e che intende dare impulso al comparto florovivaistico, all’abitare ed a tutti i settori legati alla vita nel verde, stimolando i visitatori a creare e rinnovare i propri spazi verdi, oltre che conoscere le proposte, i nuovi prodotti, arredi, attrezzature e tecnologie.

Per il comparto florovivaistico la manifestazione propone una vasta gamma di rose profumate sia antiche che nuove, macrobonsai originali importati direttamente dal Giappone. Vasta esposizione di piante da giardino e per la casa, piante grasse, azalee, aromatiche, erbacee ed officinali, orchidee, stoekas, lavanda, tillandsie, alberi antichi e da frutto.

Giardini & Terrazzi è anche una selettiva rassegna merceologica di arredi e complementi di qualità, con molteplici offerte di lusso “democratico” ed ecologico, gazebo, ombrelloni, lanterne e complementi d’arredo in legno e ferro battuto.

Rilevante anche il comparto dell’abbigliamento e dei tessuti preziosi quali, tessuti d’epoca recuperati e reinterpretati per creare originali cuscini e biancheria per la casa, dipinti, gioielli e oggetti ornamentali di alta fattura artigianale.

Nell’ambito di Giardini&Terrazzi si tengono anche le manifestazioni tematiche DOGPARTY&PARADE, dedicata al mondo canino e animale, con esposizione, incontri tematici, sfilate, area consulenza e veterinaria e WELLNESS PAVILION, una nuova area vocata al Wellness & Organic Food. La storica “Gabbia dei Leoni”, situata in una posizione strategica dei Giardini Margherita, si trasformerà per 3 giorni in un palcoscenico all’aperto, che ospiterà corsi di Fitness, Yoga e Pilates, accompagnati da Massaggi Olistici Rilassanti e Trattamenti Shiatsu, nella Silent Room

La sede: la manifestazione Giardini & Terrazzi 2017 si svolgerà nel cuore di Bologna, presso il Parco dei Giardini Margherita, bellissimo giardino realizzato nel 1875 su progetto di Emanuele Sambuy. Fu creato per offrire ai bolognesi un luogo verde di ristoro. Ancora oggi, intere famiglie, sportivi e turisti si riversano in questo incantevole angolo bucolico, situato a ridosso del centro storico della città, reso ancor più gradevole da un grazioso laghetto. Il giardino ricopre inoltre un’importante area archeologica nella quale furono ritrovate centinaia di tombe felsinee.

Comparti merceologici Piante e fiori, prodotti, macchine, attrezzature e tecnologie per il giardinaggio e florovivaismo, sistemi di irrigazione, arredo casa, giardino e loro complementi, studi di progettazione e imprese di servizi, pet village.

  Le aree tematiche

 Mostra-mercato Piante, fiori, arredi e complementi d’arredo, antiquariato, macchine, attrezzature e tecnologie per il giardinaggio, progettazione del verde e servizi, erboristeria.

Concorso verde creativo Protagonisti della manifestazione saranno i florovivaisti, i progettisti, gli architetti del verde e paesaggisti, realizzatori di giardini e terrazzi che potranno partecipare ad una gara di creatività, progettando un giardino o terrazzo a tema libero, che potranno realizzare anche grazie ad un loro team di allestitori e fornitori.

Verde pubblico Sezione dedicata alle aziende produttrici di materiali e macchinari per la cura e l’arredo della forestazione urbana, ai grandi vivaisti ed agli studi di progettazione specializzati nell’organizzazione di spazi verdi.

 Approfondimenti professionali Sono previsti approfondimenti organizzati in collaborazione con le associazioni di categoria e di comparto, con l’Associazione Direttori e Tecnici del Verde Pubblico, i centri di formazione e divulgazione professionale.

Sono previste inoltre visite guidate di alcuni giardini pubblici e privati di Bologna e provincia.

CONTENUTI E FINALITA’

La passata edizione si è conclusa con dati che segnano un più 25% di espositori ed un più 18% di spazi espositivi occupati ed affluenza record di oltre 32.000 visitatori, a testimoniare, nonostante la crisi dei consumi, quanto gli italiani e gli europei apprezzino il vivere all’aria aperta.

Quattro italiani su dieci, con l’arrivo della primavera, iniziano a dedicarsi al giardinaggio, sia nei giardini che in orti e terrazzi. Il fenomeno della coltivazione fai da te è in netto aumento: ben 37% degli italiani vi dedica il proprio tempo libero.

Per questo Giardini & Terrazzi rappresenta un momento di grande interesse, a livello nazionale, per tutti gli appassionati del verde, privati e professionali.

 DESTINATARI DELL’INIZIATIVA

Target primario (i visitatori) Consumatori amanti e praticanti del giardinaggio e interessati, a diverso titolo, alla gestione di spazi all’aria aperta. Il giardinaggio è un hobby che coinvolge in egual numero uomini e donne e piace anche ai giovani: basti pensare che più di uno su quattro ha un’età compresa tra i 25 e i 34 anni, anche se l’interesse massimo viene dimostrato dagli over 65.

Target professionale Dirigenti e tecnici delle amministrazioni locali, imprese, strutture turistico-ricettive, fioristi e utilizzatori professionali in genere.