Programma Ra17

Il programma e progetto culturale

Il programma e progetto culturale “Green Thoughts”- giunto alla sua Terza edizione, presso il Palazzo Rasponi delle Teste, rappresenta, sin dall’edizione 2016, il cuore culturale ed espositivo dell’intero progetto: una serie di installazioni temporanee site specific, progettate da artisti giovani e meno giovani in relazione allo spazio espositivo, legate al terzo Paesaggio. Quest’anno saranno presenti, oltre a 6 giovani artisti, tre artiste: Rosa Cesarini Sforza, Rossella Piergallini , Lea Contestabili) e un collettivo ( Opifici Dal Re ) che operano, attraverso la prospettiva della Fiber Art, tra Arte Povera, riflessione sul Terzo Paesaggio e Design-Art. Insieme alle installazioni specificatamente artistiche, sono previsti tre interventi scenografici di Museo della Canapa di San Pancrazio, Museo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo e Stamperia Egidio Miserocchi, coordinati dall’artista Angela Corelli, autrice dell’installazione site specific al primo piano, e due mostre fotografiche, curate da Giorgio Lazzari e da Delio Mancini, sulla biodiversità del nostro territorio.

Le conferenze avranno temi differenti: l’ambiente e la biodiversità, i terzi paesaggi culturali del nostro territorio ( la nuova manifestazione Terrena dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Selvatico curata da Massimiliano Fabbri), e l’innesto profondo tra cultura e paesaggio che contraddistingue molte delle sperimentazioni creative più recenti del territorio e, insieme, come si crea un sistema tra biodiversità culturale e genius loci, tra esperienze più sperimentali e heritage.  Un workshop sull’autobiografia attraverso il giardino a partire dalle riflessioni dello scrittore Duccio Demetrio sarà condotto, nella giornata di domenica, dalle esperte dell’Associazione Asja Lacis, su prenotazione e riservato massimo a venti persone nel giardino della Sig.Donatella Marini.

Come relatori delle otto conferenze (quattro il 22 e quattro il 23) sono: la saggista Marina Mannucci, l’architetto Alberto Giorgio Cassani, le architette di Meme Exchange, la critica d’arte e curatrice di Appunti per un Terzo Paesaggio Sabina Ghinassi, lo storico dell’architettura Alberto Bencivenni, il naturalista Giorgio Lazzari, la naturopata Sabine Heck, il bio progettista . Altri relatori sono in via di definizione.

In collaborazione con i vivai Sauro Campri e Nell’area antistante a Palazzo Rasponi e all’interno del piano terra (androne e giardino) saranno collocati le installazioni dei Musei, quella di Stamperia Egidio Miserocchi, il punto informativo dell’Associazione Ortisti di Strada e una selezione di green maker e operatori legati all’agricoltura sostenibile del territorio