admin

Published: 48 articles

Bologna- Progetti 2013 – Globo

Progetto-K

L’ambientazione è caratterizzata da una pannellatura curva in legno coperta da lastre in policarbonato alveolare colorato che identifica un percorso nel quale saranno esposte bozze di progetto nonchè citazioni fotografiche ad identificare lo spirito e la “natura” della nostra azienda nel corso della propria vita. La fine del percorso è caratterizzata da un tavolo circolare dalle grandi dimensioni dai cui piedi/fioriere troveranno dimora essenze floreali, tutt’intorno svettano alti cipressi e composizioni di bossi a palla dalle varie dimensioni interrotti da grandi sfere colorate.

Read More →

Bologna- Progetti 2013 – Il Giardiniere Goloso

Progetto-I

Nel vivaio GARDENStudio si coltivano da quasi 30 anni rose, in particolare ibridi moderni di David Austin, Hosta, felci e molto altro per dare ai giardini che progettiamo e realizziamo un tocco caratterizzante e la possibilità di essere costituiti da piante di alto valore estetico e qualitativo difficili da trovare, per tipologie e varietà, nei vivai commerciali.
L’ allestimento, parte frutto di una programmazione , parte improvvisazione in loco, coniuga la bellezza delle piante che produciamo alla creatività di Michele, da sempre refrattario all’idea dei giardini dimostrativi che nascono in pochi giorni per durare altrettanto. L’armonica disposizione di piante di alto valore estetico e qualitativo è già di per sé uno spettacolo in grado di incantare i visitatori regalando attimi di serenità, pura gioia e bellezza. Per questo motivo la nostra attività di progettazione è da sempre improntata prima di tutto a scegliere e proporre piante sane, vigorose e di indiscutibile qualità estetica e biologica: la parte ‘viva’ del giardino, infatti, è la garanzia di un buon risultato che possa durare e addirittura migliorare con il tempo che passa. Tutto ciò che è struttura, naturalmente utile e talvolta indispensabile per rendere fruibili le zone outdoor, in questa occasione deve eclissarsi e lasciare spazio al tripudio floreale, al rigoglio vegetale, focalizzando l’interesse del pubblico sulle vere protagoniste del giardino: le piante.

Read More →

Bologna- Progetto 2013 – Il Giardino nel Gazebo

Progetto-H

Una composizione di poligoni regolari a formare una struttura che si adatta a molteplici funzioni:
a gazebo per una pausa di relax, a serra per riporre piante in vaso nella stagione invernale,
a ombraio per proteggere le specie sciafile dall’irradiamento diretto.
La forma poliedrica e il colore luminoso conferiscono alla costruzione connotati futuristici.
Ma la vera innovazione consiste nel portare il giardino all’interno del gazebo con aiuole incorniciate e appese e con bordure vegetali a ornare una vaschetta d’acqua, proprio come ci si aspetterebbe di vedere fuori dal gazebo.

Read More →

Bologna- Progetti 2013 – b-lake

Progetto-F

BIOLAGO: Bacino ornamentale di acqua dolce balneabile dotato di sistema di fitodepurazione naturale, privo di prodotti chimici per il trattamento. Questo è il grande pregio e vantaggio del biolago, la possibilità di immergersi in un ecosistema naturale perfettamente integrato con il paesaggio circostante. Una valida alternativa alla tradizionale piscina, per chi vuole assaporare ogni giorno la natura con le sue stagioni, sfumature di colori e profumi.

Read More →

Bologna- Progetti 2013 – Geometrie Spontanee

Progetto-E

E’ ancora l’equilibrio tra Uomo e Natura ad orientare i nostri studi e la progettazione degli esterni.
“Geometrie spontanee” mira a valorizzare il territorio e le piante autoctone, la salvaguardia della biodiversità e la miglior gestione delle risorse. Il nostro obiettivo è stato quello di creare uno spazio disegnato e fruibile, mantenendo l’assetto di un giardino urbano ma inserendo un elemento qualificante, cioè quello delle piante spontanee. Scegliendo queste piante pensiamo sia possibile aggiungere all’interesse estetico spunti di riflessione sulla relazione che sussiste e che è stata nella storia tra le piante spontanee e la vita quotidiana degli esseri umani. In questo modo pensiamo di essere riusciti a rispettare tutti quegli obiettivi che ci poniamo nella progettazione e di aver cominciato un percorso che porterà all’idea di giusta ecologia urbana, indispensabile per il futuro degli spazi verdi.

Read More →